Aggregatore di feed

Bartolo-Ciani: futuro immigrazione è nell’integrazione

Migranti Torino - 3 ore 49 min fa
Non possiamo parlare solo delle emergenze Roma, 6 dic. (askanews) – “In questi primi mesi ho trovato attenzione e sensibilità da parte della presidente della Commissione Ursula Von Der Leyen e del Presidente del...
Categorie: Migranti

Migrante senegalese salva disabile da incendio e diventa eroe nazionale

Migranti Torino - Ven, 13/12/2019 - 13:41
Gorgui Lamine Sow, un senegalese di 20 anni, è l’eroe che ha salvato da un incendio Álex, un disabile di 39 anni, intrappolato tra le fiamme del suo appartamento. “C’era fuoco e fumo ma...
Categorie: Migranti

Viminale: nel 2019 poco più di 11mila persone sbarcate sulle coste italiane

Migranti Torino - Ven, 13/12/2019 - 12:28
Roma – Sono finora 11.097 le persone migranti sbarcate sulle coste italiane da inizio anno, di cui 215 nei primi giorni di dicembre (il picco si è avuto il 4 dicembre con 121 migranti...
Categorie: Migranti

Immigrati, su 530mila stranieri irregolari a fine 2018, 200mila lavorano in nero nel settore domestico

Migranti Torino - Gio, 12/12/2019 - 12:01
Il dossier di Assindatcolf-Idos, rispettivamente l’Associazione dei datori di lavoro domestico e l’istituto di ricerca sull’immigrazione ROMA – L’insufficiente programmazione dei flussi di ingresso per lavoro non stagionale – si legge in un comunicato...
Categorie: Migranti

Ius culturae. «Il nostro Paese», la docu-serie che racconta come italiani si diventa

Migranti Torino - Gio, 12/12/2019 - 11:46
Alla scoperta di ragazze che sono parte integrante di questo Paese, ma che la legge considera straniere Italiani si diventa. È il filo rosso del documentario Il nostro Paese in onda su Tv2000 dal...
Categorie: Migranti

Il miglior inizio. Disuguaglianze e opportunità nei primi anni di vita

Migranti Torino - Mer, 11/12/2019 - 16:01
di Christian Morabito, Giorgio Tamburlini Nel commentare i risultati dell’indagine IDELA sviluppata da Save the Children, Christian Morabito e Giorgio Tamburlini sottolineano che le disuguaglianze nello sviluppo del bambino affiorano già nei primissimi anni...
Categorie: Migranti

“La chiesa, davanti alla disumanità, deve metterci la faccia”,

Migranti Torino - Mer, 11/12/2019 - 12:34
Don Fredo Olivero in piazza con le sardine di TORINO “Ho impegnato tutta la mia vita per lavorare dalla parte dei più deboli, dei diversi, dei fragili”. Sono stato fondatore e responsabile dell’ufficio stranieri...
Categorie: Migranti

C’è persino chi rifiuta i fondi per l’integrazione

Migranti Torino - Mar, 10/12/2019 - 15:02
di Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin L’Italia spende poco per integrare gli stranieri.  Eppure le risorse dedicate (prevalentemente scuole di italiano e mediazione culturale) servono a costruire un clima di civile...
Categorie: Migranti

Report sul diritto d’asilo Migrantes: on line gli abstract della nuova edizione 2019 e la versione integrale dell’edizione 2018

Migranti Torino - Mar, 10/12/2019 - 14:10
On line su Vie di fuga tutti gli abstract in italiano e inglese del nuovo report sul diritto d’asilo 2019 “Non si tratta solo di migranti: l’Italia che resiste, l’Italia che accoglie”. Nello stesso...
Categorie: Migranti

Pubblicato l'elenco degli Stati i cui cittadini devono produrre la certificazione ai fini ...

Immigrazione - Lun, 09/12/2019 - 23:00
Decreto del ministero del lavoro e degli affari esteri
Categorie: Migranti

Online la newsletter di Novembre

Migranti Torino - Lun, 09/12/2019 - 15:52
Categorie: Migranti

Gli italiani per una società aperta o chiusa? L’indagine Voices on Values

Migranti Torino - Lun, 09/12/2019 - 15:41
di Federico Quadrelli Trattamento equo delle persone, libertà d’espressione, di stampa, di organizzarsi e di religione sono i principi fondanti delle società aperte. Ma come si pongono gli italiani e le italiane di fronte...
Categorie: Migranti

Family First per il ricongiungimento familiare dei rifugiati

Migranti Torino - Gio, 05/12/2019 - 14:29
di Giovanni Godio On line tutti i materiali del progetto “Family first, in Italia insieme alla tua famiglia” promosso dalla Caritas Italiana, dal Consorzio Communitas e dall’UNHCR. Quali familiari posso far arrivare in Italia?...
Categorie: Migranti

Migranti. Alan Kurdi: «Non resisteremo per più di due giorni»

Migranti Torino - Gio, 05/12/2019 - 14:02
Nello Scavo La nave della Ong SeaEye è ancora in attesa di un porto sicuro di approdo. «Nelle ultime 72 ore abbiamo evacuato 12 persone per urgenze mediche. I tre bimbi e la donna...
Categorie: Migranti

Falsa sicurezza e umanità asfissiata.

Migranti Torino - Mer, 04/12/2019 - 14:20
Il nome di Elvis e la sua morte Antonio Maria Mira Tutti hanno diritto a un nome. Tutti hanno diritto a una storia. Alle 22,10 di sei giorni fa l’Ansa batte una secca e...
Categorie: Migranti

Roma : incontro su “Immigrazione tra paura e realtà” promosso da Centro diocesano e Ufficio Migrantes

Migranti Torino - Mar, 03/12/2019 - 13:01
Roma – Lamin il mare non lo aveva mai visto. Quella distesa di acqua apparentemente infinita gli trasmetteva un senso di incessante agitazione e inquietudine, ma tornare indietro ormai non era più possibile, soprattutto...
Categorie: Migranti

Migranti: Lamorgese chiede alla UE codice regolamentazione navi ONGNAVI ONG

Migranti Torino - Mar, 03/12/2019 - 12:39
SI DISCUTE DI NAVI ONG NELLA UE DI PAOLO PADOIN BRUXELLES –  «C’è stata la richiesta da parte italiana di un codice di regolamentazione delle imbarcazioni di tipo privato che vanno nelle acque del Mediterraneo...
Categorie: Migranti

À travers Dakar 3. Festival del Cinema africano

Roma Multietnica - Mar, 03/12/2019 - 12:20

Venerdì 6 e sabato 7 dicembre 2019 al Nuovo Cinema Aquila, Via l’Aquila 66, arriva la terza edizione del Festival del Cinema africano À travers Dakar: visioni autentiche di Africa e ritorni. Il tema della terza edizione è il ritorno: non solamente quello fisico, obbligato o consapevole, ma anche il ritorno immaginario, allegoria e metafora, il ritorno fantasmatico e il ritorno impossibile. Questa terza edizione del festival prosegue un viaggio coraggioso, inaugurato nel 2016 che, in epoca di barriere e populismi, sceglie il cinema come linguaggio privilegiato per proporre un altro immaginario delle migrazioni e delle metropoli contemporanee. I film sono stati selezionati – attraverso la piattaforma Filmfreeway (ne sono arrivati circa 100) – da una commissione presieduta dal regista senegalese Mamadou Khuma Gueye. L’ingresso è gratuito. 

Venerdì 6 e sabato 7 dicembre 2019 al Nuovo Cinema Aquila, Via l’Aquila 66, arriva la terza edizione del Festival del Cinema africano À travers Dakar: visioni autentiche di Africa e ritorni. Il tema della terza edizione è il ritorno: non solamente quello fisico, obbligato o consapevole, ma anche il ritorno immaginario, allegoria e metafora, il ritorno fantasmatico e il ritorno impossibile. Questa terza edizione del festival prosegue un viaggio coraggioso, inaugurato nel 2016 che, in epoca di barriere e populismi, sceglie il cinema come linguaggio privilegiato per proporre un altro immaginario delle migrazioni e delle metropoli contemporanee. I film sono stati selezionati – attraverso la piattaforma Filmfreeway (ne sono arrivati circa 100) – da una commissione presieduta dal regista senegalese Mamadou Khuma Gueye. L’ingresso è gratuito. 

Anche quest’anno abbiamo scelto di dar voce alla visione autentica dei protagonisti del cinema africano, capace di smontare stereotipi e abusate rappresentazioni e restituirci la complessità e la vivacità del contemporaneo. Dopo una call lanciata nella scorsa primavera in Africa, abbiamo selezionato e sottotitolato in italiano, sette lavori fra corto e medio-metraggi di registi provenienti da diverse realtà africane. Ne è venuta fuori una piccola rassegna originale, variegata e ricca di spunti con contributi che spaziano da una narrazione più allegorica a veri spaccati di cultura pop, a riflessioni su vecchie e nuove schiavitù, a film/inchiesta del nuovo cinema politico africano. Senza dimenticare le lacerazioni e la portata esistenziale e insieme sociale dei viaggi di andata e ritorno. Visioni immerse nei colori, nei suoni nelle contraddizioni delle vivacissime capitali africane, misere e ricche di energie che premono per essere liberate. La seconda giornata del festival ospiterà la presentazione del quaderno del reddito n. 10 del BIN Italia dedicata a Reddito di base in Africa,  a cura di Sandro Gobetti, Luca Santini e Federico Maggiuli. Riflessioni su un’Africa che, fra povertà estreme e grande sperequazione di risorse, sta dimostrando al pianeta come la proposta di un reddito di base sia all’altezza dei tempi che viviamo. La direzione artistica del festival quest’anno è di Mamadou Khuma Gueye, regista senegalese il cui lavoro nasce da un percorso di militanza, dall’impegno di portare il cinema nelle banlieu di Dakar, di avvicinare giovani che non si possono permettere una formazione accademica o tecnica professionale, al linguaggio cinematografico e ai suoi strumenti.
Il festival è organizzato da Roma-Dakar e Progetto Diritti con l’importante collaborazione del Bin Italia, e patrocinato da Regione Lazio e Comune di Roma.

Programma:
6 dicembre 2019
18.00 presentazione del festival + teaser di Mamadou Khouma Gueye
18.15 Zombies (Baloji) (15 min)
18.45 Ordur (Momar Talla Kandji) (20 min)
19.15 Migrants, migrer, le retour impossible di Abdou Lahat Fall (1h)

7 dicembre 2019
16.30 Presentazione del Quaderno del reddito numero 9, Reddito e Africa (Asterios editore), a cura del Bin-Italia Basic Income Network
18.00 presentazione del festival + teaser di Mamadou Khouma Gueye
18.15 Clando bi (20 min)
18.40 Common past (Kady Diedhiou) (10 min)
19.00 Puulagu (Omar Ba) (30 min)
19.40 Sega (Idil Ibrahim) (30 min)

Presenta Mary Cortese

Con Progetto Diritti e Bin-Italia
Con il patrocinio di Regione Lazio e Comune di Roma

Direttore artistico Mamadou Khouma Gueye
Coordinatore Gianmarco Mecozzi
Coordinatrice Mary Cortese

Nuovo Cinema Aquila, Roma, Pigneto
Via l’Aquila, 66/74
info@romadakar.org
www.romadakar.org

Categorie: Intercultura

Report asilo 2019 Migrantes: le analisi e i dati

Migranti Torino - Lun, 02/12/2019 - 16:23
«La sfida delle migrazioni oggi non riguarda solo l’accoglienza, ma la capacità di costruire un Paese dove le diversità, la presenza di persone di Paesi, culture e religioni diverse sappiano comporsi in una realtà...
Categorie: Migranti

Corridoi Umanitari CEI. In fuga da Eritrea e Sud-Sudan: diocesi accolgono 66 profughi

Migranti Torino - Lun, 02/12/2019 - 11:35
di Luca Liverani Atterrati a Fiumicino e ospitati fino a domenica a Rocca di Papa i richiedenti asilo salvati dai campi in Etiopia grazie al progetto della Chiesa italiana gestito da Caritas e Migrantes....
Categorie: Migranti

Pagine