Intercultura

Rinascere donna

Roma Multietnica - Mar, 30/06/2020 - 14:15

Humilitas - Programma Ascs onlus per la Missione Latinoamericana di Roma - grazie al contributo dell' 8X100 dell'Unione Buddista Italiana, e con il patrocinio di Biblioteche di Roma, continua il suo operato con il progetto Rinascere Donna rivolto a donne migranti e/o latinoamericane in difficoltà. Il Progetto è articolato in tre fasi e volto ad aiutare le donne più fragili nel cammino personale di empowerment attraverso: consulenze psicologiche gratuite, borse di studio, attività culturali e di orientamento al lavoro. In questa prima fase ed a partire dal 1° luglio è possibile prenotare un percorso di consulenza psicologica gratuita in italiano, spagnolo o portoghese, realizzabile al momento on-line, in attesa della riapertura della scuola di Humilitas a settembre.

Humilitas - Programma Ascs onlus per la Missione Latinoamericana di Roma - grazie al contributo dell' 8X100 dell'Unione Buddista Italiana, e con il patrocinio di Biblioteche di Roma, continua il suo operato con il progetto Rinascere Donna rivolto a donne migranti e/o latinoamericane in difficoltà. Il Progetto è articolato in tre fasi e volto ad aiutare le donne più fragili nel cammino personale di empowerment attraverso: consulenze psicologiche gratuite, borse di studio, attività culturali e di orientamento al lavoro. In questa prima fase ed a partire dal 1° luglio è possibile prenotare un percorso di consulenza psicologica gratuita in italiano, spagnolo o portoghese, realizzabile al momento on-line, in attesa della riapertura della scuola di Humilitas a settembre.

Per chi desidera maggiori informazioni sul progetto può contattare la segreteria al: 331 7059091(anche su WhatsApp)
oppure per mail scrivendo a: segreteria@humilitasonlus.org

Chi invece preferisce parlare direttamente con le psicologhe può chiamare o lasciare un messaggio WhatsApp ai seguenti recapiti:
Dr.ssa Sofia Ibarra (italiano/spagnolo): 347 9975129
Dr.ssa Amaranta Fernandes (italiano/portoghese) 349 1002952

Categorie: Intercultura