Intercultura

Presentazione laboratorio teatrale interculturale con Ottobre Africano

Roma Multietnica - Mar, 08/10/2019 - 10:29

Martedì 8 ottobre 2019 alle ore 18, presso lo spazio culturale della gelateria caffetteria equo & solidale Splash, Via Eurialo 102, Sharlena teatro, API, AssemblAbili globAli, Ottobre AFRICANO, organizzano 3 incontri gratuiti per presentare al pubblico e agli interessati il nuovo laboratorio teatrale interculturale curato dalla regista attrice Silvana Mariniello (Compagnia Sharleena Teatro) inserito nel programma dell'Ottobre Africano 2020 e tratto dal testo "Maama” del drammaturgo e attore ghanese Kwesi Kiay. Il laboratorio teatrale inizia a febbraio 2020, tutti i martedì presso l'associazione Insensinverso. Gli altri incontri di presentazione del laboratorio si tengono martedì 15 ottobre alle ore 18.30 e martedì 22 ottobre 2019 alle ore 18.

Martedì 8 ottobre 2019 alle ore 18, presso lo spazio culturale della gelateria caffetteria equo & solidale Splash, Via Eurialo 102, Sharlena teatro, API, AssemblAbili globAli, Ottobre AFRICANO, organizzano 3 incontri gratuiti per presentare al pubblico e agli interessati il nuovo laboratorio teatrale interculturale curato dalla regista attrice Silvana Mariniello (Compagnia Sharleena Teatro) inserito nel programma dell'Ottobre Africano 2020 e tratto dal testo "Maama” del drammaturgo e attore ghanese Kwesi Kiay. Il laboratorio teatrale inizia a febbraio 2020, tutti i martedì presso l'associazione Insensinverso. Gli altri incontri di presentazione del laboratorio si tengono martedì 15 ottobre alle ore 18.30 e martedì 22 ottobre 2019 alle ore 18.

Gelateria Splash
Via Eurialo, 102
tel. 06 7810407

Categorie: Intercultura

Corsi gratuiti di italiano per stranieri in biblioteca 2019/2020

Roma Multietnica - Gio, 19/09/2019 - 16:00

Anche quest'anno le Biblioteche di Roma offriranno corsi gratuiti di italiano per stranieri. I corsi proposti sono di vari livelli (A1-A2-B1) e sono rivolti ad adulti migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Alla fine del corso è possibile sostenere l'esame CELI (Certificato di conoscenza della lingua italiana rilasciato dall'Università per stranieri di Perugia). Per l'iscrizione è necessario contattare direttamente la biblioteca di interesse. All'interno la lista delle Biblioteche che aderiscono al progetto.

Anche quest'anno le Biblioteche di Roma offriranno corsi gratuiti di italiano per stranieri. I corsi proposti sono di vari livelli (A1-A2-B1) e sono rivolti ad adulti migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Alla fine del corso è possibile sostenere l'esame CELI (Certificato di conoscenza della lingua italiana rilasciato dall'Università per stranieri di Perugia). Per l'iscrizione è necessario contattare direttamente la biblioteca di interesse. Inoltre, per avere informazioni su tutti i corsi gratuiti di italiano per stranieri attivi a Roma si può consultare il link: http://www.scuolemigranti.org/

Di seguito la lista delle biblioteche che aderiscono al progetto.

BIBLIOTECA GUGLIELMO MARCONI (MUNICIPIO XI - ex XV)
via Gerolamo Cardano, 135 - tel. 06 45460301
Corso di italiano per donne

Inizio corsi: mercoledì 6 novembre (o giovedì 7 novembre)
Orario
Livello 1: mercoledì e venerdì 9,45-11,15
Livello 2: mercoledì e venerdì 11,30-13
Livello 3: martedì e giovedì 10-11,30

Test d'ingresso: 24 e 25 ottobre fra le 10 e le 13

BIBLIOTECA FRANCO BASAGLIA (MUNICIPIO XIV - ex XIX)
via Federico Borromeo, 67 - tel. 06 45460371

Inizio corsi:
Orario
Livello base: lunedì e giovedì ore 16-18
Livello intermedio: lunedì e giovedì ore 14-16

BIBLIOTECA ELSA MORANTE (MUNICIPIO X - ex XIII - OSTIA LIDO)
via Adolfo Cozza, 7 (Ostia) - tel. 06 45460481

Inizio corsi:
Orario
Livello base:
Livello intermedio:

BIBLIOTECA DINO PENAZZATO (MUNICIPIO V - ex VI)
via Dino Penazzato, 112 - tel. 06 45460531

Inizio corsi:
Orario
Livello A1:
Livello A2/B1:

BIBLIOCAFFE’ LETTERARIO (MUNICIPIO VIII - ex XI)
via Ostiense, 95 - tel. 06 45460710

Inizio corso:
Orario
Livello A2/B1:

BIBLIOTECA NELSON MANDELA (MUNICIPIO VII - ex IX)
via La Spezia, 21 - tel 06 45460341
Corsi per cinesi

Inizio corsi:
Orario
Livello A1: 
Livello A2:

BIBLIOTECA VACCHERIA NARDI (MUNICIPIO IV - ex V)
via Grotta di Gregna, 37 - tel 06 45460491

Inizio corsi:
Orario
Principianti:

BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI (MUNICIPIO IX - ex XII)
viale dei Caduti per la Resistenza, 410/A - tel 06 45460521

Inizio corso:
Orario
Livello base:

BIBLIOTECA RENATO NICOLINI (MUNICIPIO XI-ex XV)
via Marino Mazzacurati, 76 - tel 06 45460421

Inizio corsi:
Orario
Livello base:

BIBLIOTECA VALLE AURELIA (MUNICIPIO XIII - ex XVIII)
Viale di Valle Aurelia, 129 - tel 06 45460611

Inizio corso:
Orario
Livello base:

BIBLIOTECA SANDRO ONOFRI (MUNICIPIO X)
Via Umberto Lilloni, 39/45 - tel 06 45460641

Inizio corso:
Orario
Livello base:

BIBLIOTECA CORNELIA (MUNICIPIO XIII)
Via Cornelia, 45 - tel 06 45460411

Inizio corso:
Orario
Livello base:


Per informazioni su tutti i corsi:
Servizio Intercultura
Tel. 06 45460313-314
info@romamultietnica.it



Categorie: Intercultura

Morire a Mogadiscio. Diario di guerra. Ritorno a Mogadiscio di Hassan Osman Ahmed

Roma Multietnica - Mar, 10/09/2019 - 11:53

Martedì 10 settembre 2019 alle 18.30 GRIOT, via di Santa Cecilia 1A, presenta il libro Morire a Mogadiscio. Diario di guerra. Ritorno a Mogadiscio di Hassan Osman Ahmed (2019, Edizioni Efesto). Insieme all’autore parteciperanno Sandro Triulzi, docente di Storia dell’Africa e Zakaria Mohamed Ali, giornalista e documentarista di origini somale.

Martedì 10 settembre 2019 alle 18.30 GRIOT, via di Santa Cecilia 1A, presenta il libro Morire a Mogadiscio. Diario di guerra. Ritorno a Mogadiscio di Hassan Osman Ahmed (2019, Edizioni Efesto). Insieme all’autore parteciperanno Sandro Triulzi, docente di Storia dell’Africa e Zakaria Mohamed Ali, giornalista e documentarista di origini somale. «Nel gennaio del 1991 mi trovavo in Somalia per la ricerca sul campo per il dottorato in Africanistica, quando ho assistito al crollo del regime di Siyad Barre. Spinto da mia moglie Udi e dagli amici, ho tenuto un diario di testimonianze: “Morire a Mogadiscio”. A distanza di ventisette anni, nel gennaio del 2017, ho fatto ritorno per assistere mia madre che era in coma in ospedale. Anche questa volta ho messo per iscritto un diario: “Ritorno a Mogadiscio”, con le impressioni sulla situazione politica e sociale della Somalia. Nel primo diario descrivo come sono stato colto impreparato dagli avvenimenti di inaudita violenza che si susseguivano fuori, intorno a me, e nella mia famiglia. A volte mi sembrava di vivere in una città che non riconoscevo più, e non vedevo l’ora di fuggire per non impazzire. Mi dispiaceva per i giovani che erano coinvolti in un wargame più grande di loro. Quando sono ritornato nel 2017, mi sono chiesto come un’intera generazione fosse potuta sopravvivere a decenni di guerra, senza sapere il significato di pace. Allora ho capito perché i giovani fuggono dalla Somalia: perché noi della diaspora gli facciamo scoprire un altro mondo che a loro è permesso sbirciare solo su facebook» (dalla quarta di copertina).

Hassan O. Ahmed è nato in Somalia nel 1948, ha studiato Lettere e Filosofia a Milano. Negli anni ’80 ha insegnato lingua italiana presso l’Università di Mogadiscio e, dopo aver ottenuto una borsa di dottorato in Africanistica all’Università Orientale di Napoli, ha condotto una ricerca sulla città di Marka. Con la caduta di Siyad Barre e l’inizio della guerra è tornato in Italia con la sua famiglia. Successivamente ha vissuto a Londra , insegnando sempre italiano. Attualmente vive a Londra.

 

GRIOT
via di Santa Cecilia, 1A, Roma
www.libreriagriot.it

 

Categorie: Intercultura